Terra Arte e Radici 2018


pozzo

Some people see things as they are and say why?
I dream things that never were and say why not?

Robert F. Kennedy, Discorso all’Università
del Kansas, 18 Marzo 1968

MUOVI LE TUE IDEE
Impegno civico e partecipazione le parole d’ordine per l’edizione 2018 di Terra Arte e Radici. Christian Iaione, Coordinatore di LABGOV, ha definito governance a quintupla elica il circuito tra pubblico, privato, terzo settore, istituzioni culturali, cittadini singoli e innovatori sociali, che lavorano insieme per dare una risposta ai problemi della società e della collettività. Si tratta di un nuovo paradigma che vede le istituzioni, e in prima linea gli enti locali, come amministratori relazionali con il compito di fare in modo che le persone divengano attori di interesse generale. Ancora una volta ci chiediamo come promuovere l’immaginazione civica e forme di co-progettazione nel territorio. Sarà l’Inaugurazione, Muovi le tue idee, Idee e buone pratiche per fare insieme, che si terrà nella Sala Ipazia di Cardano al Campo, a porre il tema attraverso un’interazione partecipata delle cinque eliche motore dell’innovazione sociale. Come sempre la cura e l’attenzione più delicata e energica è dedicata a sviluppare le competenze di cittadinanza dei più giovani, chiamati a far sentire la propria voce con proposte dirette di miglioramento della comunità locale o impegnati nel dialogo intergenerazionale, o nella riflessione sul tema della diffusione delle fake news e le sue ricadute sulla qualità dell’informazione o sulla salute pubblica, o ancora attraverso i CCR.
BIMBINBICI, PARK&READ e la SETTIMANA ANTI-SPRECO riconfermano e rafforzano la progettualità di Rete sugli obiettivi cardini di TAR: mobilità sostenibile, stili di vita attiva, lotta allo spreco. Obiettivi che fanno da corollario e sostegno al primo: reinterpretare il proprio luogo di vita, riconoscendone il valore nella consapevolezza di appartenere ad una comunità più grande. Una premessa relazionale imprescindibile per una socialità più piena ed evoluta.

Daniela Aliverti
Ass. culturale Aleph

Andrea Franzioni
Assessore alla Cultura Cardano al Campo

 

TAR 2018_Pieghevole